Termini e condizioni

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

  1. OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
    1. Le presenti condizioni generali disciplinano tutti gli attuali e futuri rapporti contrattuali tra le parti.
    2. A meno che non siano state specificamente approvate per iscritto da PROMASK dovranno, invece, ritenersi prive di effetto le condizioni generali o speciali difformi riportate o richiamate dal Cliente nelle sue comunicazioni a PROMASK.
  2. FORMAZIONE DEL CONTRATTO
    1. Il contratto di fornitura si perfeziona con la conferma scritta di PROMASK di accettazione dell’ordine.
  3. DATI TECNICI, DISEGNI, DOCUMENTI INERENTI LA FORNITURA
    1. I dati e le illustrazioni risultanti dai cataloghi, prospetti, circolari o altri documenti illustrativi di PROMASK hanno carattere indicativo. Questi dati non hanno valore impegnativo se non espressamente menzionati come tali nella conferma d’ordine di PROMASK.
    2. PROMASK si riserva la facoltà di apportare in qualunque momento ai propri prodotti le modifiche che ritenesse convenienti, senza l’obbligo di notificarlo al Cliente.
    3. Qualora il Cliente proponesse delle modifiche ai prodotti, affinché le medesime divengano di obbligatoria esecuzione, dovrà esistere pieno accordo scritto tra le parti sulle variazioni che tali modifiche dovessero influire sui prezzi e sui periodi di consegna precedentemente stabiliti. I prezzi potranno inoltre subire variazioni qualora le quantità ordinate vengano ridotte o venga richiesta una consegna più sollecita rispetto a quanto già concordato.
  4. CONSEGNE
    1. I termini di consegna hanno puramente carattere indicativo e si computano a giorni lavorativi. PROMASK non si assume alcuna responsabilità verso il Cliente o terzi per eventuali ritardi.
    2. Se non diversamente pattuito dalle parti, essi iniziano a decorrere dal momento della conclusione del contratto.
  5. PAGAMENTI
    1. Salvo diverso accordo, i pagamenti devono essere effettuati dal Cliente entro i termini previsti nella conferma scritta di accettazione d’ordine presso il domicilio di PROMASK o presso l’Istituto di credito indicato: in caso di ritardo il Cliente sarà tenuto al pagamento degli interessi moratori, che verranno conteggiati di pieno diritto e senza necessità di costituzione in mora nella misura del tasso ufficiale di sconto in vigore nel paese di PROMASK aumentato di sette punti, salva in ogni caso la facoltà per PROMASK di chiedere il risarcimento del maggior danno subito e la risoluzione del contratto.
  6. RISERVA DI PROPRIETÀ
    1. PROMASK conserva la proprietà dei prodotti forniti fino al totale pagamento del prezzo pattuito.
  7. LEGGE APPLICABILE
    1. Tutti i contratti di fornitura con l’estero disciplinati dalle presenti condizioni generali sono regolati dalla legge italiana.
  8. FORO COMPETENTE
    1. Per qualsiasi controversia inerente all’esecuzione, interpretazione, validità, risoluzione, cessazione di contratti di fornitura intervenuti tra le parti ove l’azione sia promossa dal Cliente è esclusivamente competente il Foro di Brescia, ove invece l’azione sia promossa da PROMASK è competente oltre al Foro di Brescia ogni altro Foro stabilito per legge.