Nastri adesivi resistenti alle alte temperature

nastro adesivo aper alte temperature 210°

Il nastro mono adesivo in poliestere con adesivo siliconico Promask è utilizzato per applicazioni in cui è necessaria una perfetta mascheratura a temperature elevate che possono raggiungere e superare i 200°C. Ad esempio l’asciugatura delle vernici nei comuni processi di verniciatura industriale avviene per esposizione ad alte temperature (anche a cicli multipli), come per esposizione a radiazioni infrarosse. I nastri adesivi Promask per la verniciatura a forno hanno supporti e adesivi in grado di resistere ai cicli di asciugatura conservando le loro caratteristche di facile rimovibilità senza lasciare residui di colla. Per i processi di verniciatura più impegnativi, che possono richiedere temperature superiori ai 200°C , si utilizzano nastri con supporto in poliestere e massa adesiva siliconica. Questa combinazione li rende resistenti per brevi periodi fino alla temperatura di 220°C. I nostri nastri serie PHTP sono utilizzati con successo nell’industria del vetro, aeronautica e automotive

Sistemi di mascherature per trattamenti di superficie

promask sagome su nastro adesivo misura

Promask oltre ad offrire una gamma di tappi studiati per la mascheratura di filetti, fori, giunzioni, tubi, è specializzata in sistemi di mascheratura che includono Nastri adesivi per alte temperature, Tubi in silicone, nastro in Silicone autoagglomerante senza adesivo.Ad esempio gli adesivi fustellati (dischi adesivi, bollini, dischetti, quadrati, rettangoli e sagome su vostro disegno) sono utilizzati nell’industria della verniciatura e del vetro. Offrono una mascheratura precisa e sicura; pulita e senza residui nelle lavorazioni superficiali e sono disponibili in rotoli fustellati con diametri da 3 a 500 millimetri. Questi prodotti, quando è possibile, sono riutilizzabili ed estremamente facili da utilizzare per gli operatori in linea di produzione. Tutto questo si traduce in una qualità migliore del prodotto finito, un risparmio di risorse e maggiore efficienza del processo di lavorazione. I prodotti in SILICONE, EPDM, Vinile HT sono adatti anche alle asciugature in forno e vari trattamenti quali cromatura e zincatura (a freddo).

Approfondimenti e informazioni importanti

Quando si rende necessaria la protezione o mascheratura di fori, filetti, perni, tubi ed altri particolari è utile trovare sempre la soluzione migliore per rendere l’industrializzazione della produzione più efficiente riducendo i costi ad aumentando la qualità del manufatto finale.

Promask è da sempre specializzata nella fornitura di tappi, cappellotti, nastri adesivi, tubi in silicone e particolari su misura per risolvere questi problemi che potrebbero sembrare insignificanti, ma che possono avere un impatto molto grande sul processo produttivo.

Per questo abbiamo creato questa sezione di approfondimento, dove spieghiamo le specifiche dei materiali utilizzati, le varie tipologie disponibili, il corretto approccio al problema con informazioni dettagliate.

PROTEGGERE o MASCHERARE?
 
Protezione – Analizzate quali componenti richiedono protezione e cosa deve fare il tappo o il cappuccio. Ad esempio, se dovete proteggere una filettatura interna (femmina) potreste selezionare un tappo che sigilla l’entrata del foro. Se l’applicazione richiede una schermatura dall’ingresso (battuta) potreste pensare and un nostro tappo con flangia o proteggi battuta.
 
Mascheratura – Analizzate l’area della superficie e le problematiche poste dal processo di mascheratura, che possono includere verniciatura, sabbiatura o asciugatura ad alte temperature. Ad esempio, se state mascherando una serie di fori in un ambiente a temperatura elevata potreste scegliere un tappo in silicone stabilizzato HT. Se invece avete da mascherare dei perni controllate tutta la gamma di cappellotti in silicone HT.
SCELTA DELLA TIPOLOGIA E MATERIALE
 
La scelta del materiale giusto per il vostro ambiente di lavoro otrattamento ha un peso importante nella scelta finale.
 
Uno dei fattori più critici è il calore. Ciò può infatti indicare immediatamente il tipo di materiale da utilizzare.
 
Un cappuccio in silicone stabilizzato puòessere impiegato in sicurezza a +280°C, mentre il polietilene resiste solo fino a 65°C, il vinile standard circa 90°C.
Un’altra considerazione riguarda la resistenza del tappo o del cappuccio a un ambiente ad alto impatto o in cui è richiesto un assorbimento degli urti o durata alla semplice esposizione degli agenti atmosferici.
 
Se non si considera il materiale, si rischia di sprecare denaro e ritardare il proprio progetto.

ANALISI DEL PROCESSO PRODUTTIVO

Comprendere il processo di produzione consente di capire in che modo tappi e cappucci possono essere applicati.

Questi possono variare da processi manuali a lavorazioni altamente industrializzate.

Un cappuccio a pressione o flangiato può essereapplicato per adattarsi a profili diversi.

Ciò consente rapide applicazioni manuali, essenziali se desiderate risparmiare tempo.

Nei processi che prevedono l’uso di macchinari, è sempre consigliabile affettuare vari test per controllare se un prodotto standard può essere utilizzato e se sia meglio richiedere una produzione a misura.

RIUTILIZZO E RIMOZIONE

Il processo di rimozione può essere svolto internamente al proprio ambiente di produzione o presso il cliente.

Qualora ciò avvenga nel vostro ambiente di produzione, le applicazioni che richiedono la protezione di filettature o profili devono essere rimosse con attenzione e questo può richiedere del tempo.

Per questo è importante considerare la riutilizzabilità dei tappi e cappucci.

E’ evidente che maggiore è il numero di cicli per i quali il tappo è utilizzabile e minori saranno i costi di produzione.

Se la rimozione avviene presso i vostri clienti la facilità di rimozione è essenziale.

Offrire loro un’esperienza positiva è importante, quindi l’utilizzo di prodotti da di una linguetta di tiro o di una flangia al cappuccio o al tappo contribuirà con velocità ed efficienza al processo di rimozione.

CONSIDERAZIONI AMBIENTALI

Tenere conto dell’ambiente è essenziale quando si vuole proteggere componenti o prodotti e voi
potete decidere quale tappo o cappuccio impiegare per il vostro progetto.

Cercate sempre di utilizzare prodotti che possano essere recuperati.

Anche se il costo iniziale è superiore, il risparmio poi diventa esponenziale nel tempo ogni volta che si riutilizza con minori costi di smaltimento e vantaggi evidenti per l’ambiente.

The tabs are working. Please, note, that you have to add a template to the library in order to be able to display it inside the tabs.